La torre pendente di Pisa

La torre pendente di Pisa

Tra le tante bellezze, artistiche e naturali, che rendono celebre l’Italia all’estero non si può fare a meno di includere la torre pendente di Pisa. Questo monumento così particolare ed affascinante, proposto come uno tra le sette meraviglie del mondo moderno, è in realtà il campanile della Cattedrale di Santa Maria Assunta in Piazza del Duomo.


Trova l'offerta



Tra le tante bellezze, artistiche e naturali, che rendono celebre l’Italia all’estero non si può fare a meno di includere la torre pendente di Pisa.  Questo monumento così particolare ed affascinante, proposto come uno tra le sette meraviglie del mondo moderno, è in realtà  il campanile della Cattedrale di Santa Maria Assunta in Piazza del Duomo.


La sua costruzione iniziò nel 1173 ma fu interrotta all’altezza del terzo piano a causa di un cedimento del terreno. Fu un secolo dopo, nel 1275, che i lavori ripresero con l’aggiunta di altri tre piani che equilibravano la struttura in quanto seguivano una lingua ricurva in modo opposto alla pendenza della torre; altri 100 anni dopo fu infine aggiunta la cella campanaria.  La torre di Pisa ha perciò attraversato secoli di storia per presentarsi infine ai nostri occhi belle ed unica com’è.


La sua struttura è molto particolare:  una pianta circolare ricoperta di marmo bianco che si innalza per circa 58 metri partendo dalla stanza situata alla base, conosciuta come sala del Pesce, fino alla sommità del campanile con le sue sette campane. È possibile salire sulla sommità della torre grazie alla rampa di scale di 294 gradini, è forse un po’ faticoso ma la vista della città di cui si può godere ripaga pienamente dello sforzo.


La torre di Pisa  ha affascinato ed incuriositi studiosi di tutto il mondo, specialmente riguardo le cause che hanno provocato la sua pendenza e gli interventi volti  alla sua salvaguardia. Anche il gusto della leggenda si aggiunge a questo particolare mistero, una simpatica narrazione popolare vuole che la che la torre dritta divenne pendente a causa di una pietra trafugata… da chi vi chiedete? Secondo i pisani dagli storici nemici giurati: lucchesi e livornesi!


 


Michelangelo Iossa

FOTOGALLERY

Nessun dato presente

Dove siamo


DOWNLOAD

    Nessun dato presente

VIDEOGALLERY

Nessun dato presente