Lecce, la città del Barocco

Lecce, la città del Barocco

Considerata dai più la “Firenze” del sud, Lecce, uno dei capoluoghi di Puglia, è per viaggiatori e turisti un mix perfetto tra cultura e natura. La città, infatti, vicina alle spiagge più belle del sud, si distingue per la sua architettura.


Trova l'offerta



Considerata dai più la “Firenze” del sud, Lecce, uno dei capoluoghi di Puglia, è per viaggiatori e turisti un mix perfetto tra cultura e natura. La città, infatti, vicina alle spiagge più belle del sud, si distingue per la sua architettura.


 


Fondata dai Messapi, popolazione dell’isola di Creta, la città vede il suo splendore a partire dalla conquista normanna, nell’XI secolo, quando diventò un importante centro commerciale e il capoluogo del Salento. Dopo l’annessione al Regno di Napoli, visse un periodo di grandezza in cui nobili, mercanti e religiosi fecero costruire tantissimi edifici, palazzi e Chiese, il tutto in arenaria dorata all’interno delle mura di cinta fatte erigere da Carlo V per evitare l’invasione ottomana.


Visitare il centro storico è, per amanti e turisti, uno spettacolo: più di cento Chiese e altrettanti palazzi catturano l’attenzione e rendono il viaggio ancor più emozionante. Tra questi citiamo: l’Anfiteatro di origine romana che, nell’antichità, poteva contenere fino a 20.000 persone; la Basilica di Santa Croce, realizzata tra il 1353 e il 1695 e il Duomo, la cui origine risale al 1114 ma che fu ricostruito in stile barocco nel 1659 da Giuseppe Zimbalo.


Come dimenticare, poi, la Chiesa di San Giovanni Battista con il suo pulpito in pietra leccese e l’Abbazia di Santa Maria di Cerrate che è uno degli esempi più significativi dell’arte romanica nel territorio.


 


Lecce è descritta come la città più barocche d’Italia, vivace e giovane che, con i suoi colori tipici e accentuati dalle splendide giornate di sole,affascina i tantissimi turisti che arrivano ogni anno anche in occasione delle tante manifestazioni tra le quali vi ricordiamo le tipiche Notti bianche estive e la Stagione del blues e della lirica.


 


Ilaria Iezzi

FOTOGALLERY

Nessun dato presente

Dove siamo


DOWNLOAD

    Nessun dato presente

VIDEOGALLERY

Nessun dato presente